Fondazione Humaniter

fondazionehumaniterFondata a Milano nel 1994, a Napoli nel 1997 a e Roma nel 2007 come centro culturale e aggregativo con lo scopo di organizzare corsi per il tempo libero, vero nucleo dell’attività, e acconto a questi si dispiega una fitta rete di appuntamenti culturali in sede e fuori. L’Humaniter risponde a più bisogni, da una parte la crescita personale, il desiderio di arricchimento intellettuale e di apprendimento, lo sviluppo della creatività, dall’altra il contrasto alla solitudine, l’inclusione sociale, lo scambio culturale e generazionale, l’appartenenza e la condivisione di interessi e obiettivi.

Interamente basata sul volontariato, tutti i docenti sono volontari che hanno passioni ed interessi, che magari nulla hanno a che vedere con lo svolgimento della propria attività quotidiana, ma che li vogliono trasmettere e condividere con altri, in un clima sereno e in amicizia.
La popolazione Humaniter è estremamente varia e va da professionisti a pensionati, da studenti a insegnanti, da casalinghe a lavoratori, italiani ma anche stranieri, sia di prima che di altre generazioni.

Le attuali sedi della Fondazione Humaniter sono:

L’attuale Consiglio di Amministrazione è così composto:

  • Piero Amos Nannini, Presidente
  • Maria Luisa Zazzara, Vice Presidente
  • Nicola Cordaro, Consigliere
  • Daria Pesce, Consigliere