Volontariato

MILLE MODI DI STARE INSIEME

Molte sono le occasioni di aggregazione con incontri, conferenze, viaggi, visite guidate, spettacoli teatrali. Lo scopo è migliorare la qualità della vita, rendendola più serena e partecipe. La Fondazione Humaniter, inoltre, continua a mettere in campo progetti che permettono ai suoi iscritti di dedicarsi al volontariato in campo sociale.
Si tratta di una serie di iniziative di volontariato attivo, che in questi anni hanno visto appassionarsi decine di persone, pronte a mettersi a disposizione degli altri nel campo della lotta all’abbandono scolastico (Programma Méntore), dei diritti umani e per progetti sul territorio. Ulteriori iniziative a sfondo sociale, sono le gare di solidarietà che periodicamente danno luogo ad aste di beneficenza e feste gastronomiche per raccogliere fondi a favore di associazioni non profit. Sempre a Napoli, nel corso del “Laboratorio di Goga”, si realizzano per l’UNICEF le simpatiche “Pigotte”, bambole di pezza, la cui vendita serve alla raccolta di fondi per le vaccinazioni per i bambini del terzo mondo.
Da cinque anni inoltre, la Fondazione Humaniter sostiene e collabora al progetto rivolto alle detenute della Casa Circondariale di Pozzuoli, promosso e diretto volontariamente dalla nostra docente di danze orientali Annalisa Virgili. Un percorso di vari mesi che culmina nella messa in scena di uno spettacolo, a dir poco emozionante, interpretato dalle detenute e dalla loro docente. Infine, al termine dell'anno accademico, la sede napoletana resta aperta tutte le mattine fino alla meta di luglio, grazie alla disponibilità dei suoi volontari.

Per avere maggiori informazioni può compilare il form sottostante, scriverci via e-mail o chiamarci telefonicamente

telefonoTELEFONO
081.5780153
emailE-MAIL
napoli@umanitaria.it