Concorso di Poesia

Concorso di Poesia e racconto breve “Massimo della Campa”

La Fondazione Humaniter di Napoli periodicamente bandisce un Concorso di Poesia e racconto breve dedicato alla figura del suo fondatore Massimo della Campa, giunto alla sua sesta edizione.
Il concorso è suddiviso in due sezioni:
 
-          Sezione A: Poesia in lingua italiana o in vernacolo
-          Sezione B: Racconto breve in lingua italiana
 
I partecipanti dovranno essere iscritti in qualità di soci alla Società Umanitaria per l’anno accademico 2015-2016 (farà fede la fotocopia del tesserino rilasciato all’atto dell’iscrizione).
La busta chiusa contenente l’elaborato dovrà essere consegnata presso la segreteria della Fondazione Humaniter, entro e non oltre venerdì 16 dicembre 2016.
Gli scritti non potranno superare la lunghezza di una facciata di foglio A4 (carattere minimo 12) e dovranno pervenire dattiloscritti o stampati da computer in n. 6 copie ognuno in forma anonima, la 7ª copia, firmata in calce, dovrà essere inserita in una busta chiusa unitamente al foglio contenente l’informativa sulla privacy. Inoltre, sul retro della 7ª copia andranno riportati i dati personali: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e fotocopia della tessera di socio Umanitaria.
I partecipanti possono concorrere con 1 elaborato per sezione.

Gli elaborati saranno esaminati, ad insindacabile giudizio, da una giuria tecnica che valuterà e designerà i vincitori. La giuria sarà presieduta da Stefania Parisi, docente della Fondazione e ideatrice del concorso, e si avvarrà della partecipazione di altri componenti i cui nominativi saranno resi noti al momento della premiazione.

Tutti i partecipanti riceveranno una pergamena ricordo e i primi classificati di ogni sezione riceveranno un buono-libri di € 70,00 cadauno, da spendere presso la Libreria Scarlatti, via Scarlatti, 36 - Napoli.