Prove Aperte 2018

Ancora oggi, purtroppo, la solitudine è la principale compagna di vita degli anziani. Ecco perché abbiamo avviato  "Contrastare la Solitudine", il progetto con cui abbracciamo "i nostri nonni" e li aiutiamo a sentirsi meno soli, soprattutto durante le Feste.

Vuoi aiutarci a sostenerlo? Ti basta venire al Teatro alla Scala il 21 gennaio alle 19.30 per le Prove Aperte con Filarmonica della Scala, Riccardo Chailly e Benjamin Grosvenor

Maggiori informazioni su www.filarmonica.it/proveaperte/node/48


Progetto ‘Contrastare la Solitudine’

Se è vero che oggi molti anziani sono una risorsa su cui si fonda l’odierno nucleo famigliare, è altrettanta realtà che buona parte di essi, una volta cessata la fase “attiva”, vive un’esclusione sociale che sfocia tragicamente nell’emarginazione. E’ a questa fascia di popolazione che svolge lo sguardo Società Umanitaria concentrando su più livelli il proprio intervento in una costante lotta contro la solitudine. Con i suoi 600 corsi per il tempo libero Humaniter si è trasformata in un centro aggregativo di eccellenza con più di 4500 iscritti; ha creato una residenza per anziani soli autosufficienti e per loro ha aperto gratuitamente la sua trentennale stagione di concerti. Infine, nei giorni dell’anno in cui la solitudine diventa particolarmente dolorosa, come le festività, ha sposato il Progetto Natale Insieme che contribuisce ogni anno sia ad offrire nel giorno di Natale un pranzo in un ambiente accogliente a più di 200 anziani milanesi, sia a consegnare a domicilio una cinquantina di pasti a quelle persone che si trovano in condizioni di non potersi muovere da casa.

InvitoProveAperte